Una santa in più   3 comments

Questa mattina, alle ore 5,15 Natuzza Evolo è tornata

tra le braccia del Padre.

All’alba di questo nuovo giorno in cui la Chiesa ci invita a fare festa per la gioia

e la gloria dei Santi, la nostra amata mamma Natuzza si è spenta tra le braccia

del suo Signore. Rendiamo grazie a Dio per tutti i benefici che in lei ci ha donato

e con l’umano dolore per il distacco preghiamo il Signore e la Madonna

che la ricolmino della gioia della resurrezione.

Quando ho appreso la notizia gli occhi mi si sono riempiti

di lacrime, che presto si sono tramutate in lacrime di

gioia.  Natuzza cara, sei salita al cielo nel giorno più

consono a te. Tu che ti dicevi "verme di terra", semplice

strumento nelle mani del Signore, avevi già l’umiltà dei

santi. Tu piccola donna  analfabeta che però avevi la

sapienza dei  dotti eri illuminata dall’angelo custode

che ti faceva parlare anche altre lingue!

Tu hai avuto dal Signore il compito di convertire le anime,

e grande è il Signore che ha voluto metterti sulla mia

strada per avvicinarmi alla fede!  Mi hai aiutata

tantissimo anima santa e sento ancora la dolce carezza

che mi hai fatto sulla guancia.  Tu e Padre Pio eravate

amici, avevate tutti due il dono della bilocazione e

dove arrivavate voi, giungeva la fede e la speranza.

Quanti segni, quante volte sei venuta a casa mia!!!

Ora dal cielo potrai riversare tutti i tuoi doni e

l’amore per l’umanità. Sono certa che in questo momento

sarai beata accanto alla Vergine Maria e a Gesù con cui

parlavi ogni giorno. Penso che la Chiesa ti proclamerà

Beata, ma tu lo sei già in questa mia anima grata!

Grazie Natuzza, continua a starmi sempre vicino…

 


Pubblicato 1 novembre 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

3 risposte a “Una santa in più

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. apprendo solo ora la notizia..mi dispiace… e a pensare che in estate avrei voluto andarla a trovare…ma poi non ci sn riuscita… vedi… mai rimandare i propositi…davvero non poteva succedere in ricorrenza migliore… io non l\’ho conosciuta… perprincipio sn sempre un pò scettica…ma spesso vedendo le sue interviste in tv…era un "personaggio" che mi <affascinava>che avrei voluto poter conoscere…come del resto anche fratel cosimo…una preghiera x lei che ci proteggerà da lassù…

  2. ciao, avevo appreso poco da la notizia, avavo molto sentitoparlare di lei, senza dubbio era un\’anima pia, una presceltaper dimostrare la potenza del Signore.Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

  3. Bello che sia ritornata alla CASA EL PADRE proprio il giorno della festa di tutti i santi. E\’ stato un piccolo dono per un\’anima bella come Natuzza. Proviamo a farci sante, Paola, facendo le cose ordinarie e quotidiane in modo straodinario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: