Archivio per novembre 2009

nonna e nipote, insieme con amore!   5 comments

 

 

Pubblicato 22 novembre 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

Interessantissimo!!!   6 comments

Ultimamente le cose non sono andate

come speravo, ero avvilita, vedevo nero….

poi mi è capitata sotto gli occhi questa

immagine e mi sono ripresa dallo sconforto.

Devo cambiare la visuale, devo sempre

adoperare gli occhi della fede!

Dove c’è qualcosa di brutto, posso

comunque scorgere qualcosa di bello!

A ricordarmi questo è stata per l’appunta

questa immagine e se volete capire meglio

METTETE L’IMMAGINE DI EINSTEIN SUL

VOSTRO MONITOR, QUINDI ALZATEVI E

GUARDATELA DA ALMENO 3 METRI DI

DISTANZA. COSA VEDETE? MARILYN MONROE!

E’ un’immagine ibrida creata da due

ricercatori: Aude Oliva del Mit di Boston

e Philippe G. Schyns dell’Università di

Glasgow manipolando basse e alte

frequenze. E’ una cosa interessantissima

e mi è servita per "tirarmi su"…..

E’ il classico bicchiere mezzo pieno che

prende il posto di quello mezzo vuoto!

Pubblicato 8 novembre 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

2 novembre   3 comments

Mi manchi…..vorrei esserti accanto nel tuo mondo,

condividere ancora tante cose sospese

Ti parlo, ma non servono più parole

non serve cercare la tua mano nè il tuo sguardo.

Vorrei trovare la chiave della tua porta

poichè l’attesa è crudele.

I miei occhi vedono il vuoto

dove eri non sei più…..

ma sento!   Sento occhi che mi guardano

mani che mi sfiorano, amore che penetra,

baci sul mio cuore….ma allora….

perchè pensandoti compagne instancabili

mi sono malinconia e nostalgia?

Tempi passati che non tornano

solo una grande speranza a cui aggrapparmi

e l’infinita tenerezza di dolci ricordi…..

Pubblicato 2 novembre 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

Una santa in più   3 comments

Questa mattina, alle ore 5,15 Natuzza Evolo è tornata

tra le braccia del Padre.

All’alba di questo nuovo giorno in cui la Chiesa ci invita a fare festa per la gioia

e la gloria dei Santi, la nostra amata mamma Natuzza si è spenta tra le braccia

del suo Signore. Rendiamo grazie a Dio per tutti i benefici che in lei ci ha donato

e con l’umano dolore per il distacco preghiamo il Signore e la Madonna

che la ricolmino della gioia della resurrezione.

Quando ho appreso la notizia gli occhi mi si sono riempiti

di lacrime, che presto si sono tramutate in lacrime di

gioia.  Natuzza cara, sei salita al cielo nel giorno più

consono a te. Tu che ti dicevi "verme di terra", semplice

strumento nelle mani del Signore, avevi già l’umiltà dei

santi. Tu piccola donna  analfabeta che però avevi la

sapienza dei  dotti eri illuminata dall’angelo custode

che ti faceva parlare anche altre lingue!

Tu hai avuto dal Signore il compito di convertire le anime,

e grande è il Signore che ha voluto metterti sulla mia

strada per avvicinarmi alla fede!  Mi hai aiutata

tantissimo anima santa e sento ancora la dolce carezza

che mi hai fatto sulla guancia.  Tu e Padre Pio eravate

amici, avevate tutti due il dono della bilocazione e

dove arrivavate voi, giungeva la fede e la speranza.

Quanti segni, quante volte sei venuta a casa mia!!!

Ora dal cielo potrai riversare tutti i tuoi doni e

l’amore per l’umanità. Sono certa che in questo momento

sarai beata accanto alla Vergine Maria e a Gesù con cui

parlavi ogni giorno. Penso che la Chiesa ti proclamerà

Beata, ma tu lo sei già in questa mia anima grata!

Grazie Natuzza, continua a starmi sempre vicino…

 


Pubblicato 1 novembre 2009 da amarcordrimini in Senza categoria