Un tuffo dove l’acqua è più blu….   9 comments

Ciao carissimi !!! Sono tornata : quanti

bei saluti mi avete lasciato! GRAZIE. Vi voglio bene e

prima possibile verrò a trovarvi. Mi è dispiaciuto non

potermi connettere in vacanza, ma ora ci siamo

                                          ritrovati !!

Sono andata al mare prima dell’ondata di caldo

intenso: nella spiaggia semideserta ho ritrovato

le sensazioni della mia infanzia.

In questo periodo la spiaggia sembra ancora più

grande, ma già scendendo la larga scalinata

avverto l’odore della marina, caratteristico in

questo mese per l’arrivo in massa delle telline!

Ed è questo odore che mi riporta alla mente un

 

lontano ricordo: il nonno che mi porta a marina

sul "cannone" della sua bicicletta, per farmi

respirare l’aria giusta, come diceva, per far stare

bene la gola dei bambini!

Allora la spiaggia non era così attrezzata e

c’erano piccole dune di sabbia che lui, tenendomi

la manina, mi aiutava a superare.

Ma la sabbia era la stessa, finissima, quasi bianca,

una moquette che in riva al mare si riempiva di

tantissime svariate conchiglie di diverse dimensioni,

di minuscole lumachine di mare e madreperle.

A piedi nudi percorro i 150 metri di spiaggia.

E’ presto, per cui a riva c’è una vasta secca

ondulata e, come alllora, c’è gente che raccoglie

le vongole. In dialetto riminese sono chiamate

"al purazi", cioè "le poveracce", l’alimento povero

a portata di mano per tutti nel dopoguerra….

ma tuttora è divertente nella secca mattutina

raccogliere questi saporiti frutti che il mare

elargisce per preparare squisiti sughetti.

L’acqua è limpidissima e non particolarmente

fredda, per cui oso piano piano addentrarmi.

Adoro questo mare che non nasconde insidie

tanto degrada dolcemente. prima che il mio

piede sollevi muovendosi nuvolette di sabbia,

riesco a scorgere qualche granchio che in fuga

precipitosa scava il suo nascondiglio. Se resto

immobile mi sfiorano persino piccoli branchi di

"paganelli"! Dicono che l’acqua dell’Adriatico

non sia bella trasparente: non è vero. Il fatto è

che la sabbia è talmente fine e volatile che in

piena stagione, quando il mare è frequentatissimo

scompare, per forza di cose, la limpidezza, ma ora

con l’acqua alla vita,vedo il fondo come attraverso

un vetro.  Due, tre saltelli, mi schizzo un pò e ….

giù! Nuotare senza nessuno intorno….mi sento

io stessa un elemento della natura, accarezzata

dall’acqua e dal sole di maggio….MI CI VOLEVA!!!

 

 

 

 

Pubblicato 27 maggio 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

9 risposte a “Un tuffo dove l’acqua è più blu….

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ciao, sono contento per questo tuo periodo di riposo, credoci voleva vero?Sono lieto di risentirti, una caro saluto a te e ai tuoi cari, conamicizia, Vito

  2. Bentornata Paola!!! Che bello leggere questi tuoi pensieri e ricordi. Un abbraccio forte.

  3. Ciao Paola, Bentornata!! mi sei mancata davvero tanto….. Un bacione, Azzura

  4. x me ci vorrà agosto 😦 buona serata 🙂

  5. Ciao Cara cuggy, ma sai che anche io quest\’anno sto facendo le tue stesse osservazioni? In questi giorni c\’è l\’acqua del mare meravigliosa come non l\’avevo mai vista, trasparente e brillante con i riflessi del sole, Ma sicuramente è come hai descritto tu benissimo, il mare si lascia guardare in tutta la sua natura. Ma a te il nonno Giovanni ti portava in bicicletta? a me manca questa esperienza 😦 ti abbraccio …..

  6. Bentornata! Bellissimi ricordi….e sono contenta che abbiano contribuito a rinfrancare corpo ed anima. Un abbraccio. Lucetta

  7. Bentornata sorellina!!!!!!!!! mi sei mancata tanto!!son contenta di averti ritrovata e ancora di più perchè queste vacanze ti hanno fatto benesi legge in questo post,dove descrivi con gioia le tue meravigliose sensazione del tuo mare e dei tuoi ricordi…e si ci voleva x te questa bella vacanza dopo quel periodo bruttoe proprio vero dopo l\’acquazzone c\’è l\’arcobaleno che colora i giorni nerie poi noi lo sappiamo DIO nn ci abbandonasaluti e baci x te e tuo maritocon sincera amicizia e affetto fraterno Katia

  8. ciaooooooooo bentornataaaaaaaaaaaaaache meravigliaaaaa quello che hai scrittooooooo mi hai fatto sognareeeeeesi si eheheheheheun salutoneeeeee e serena settimana

  9. ciao Paola come stai?Anche se in ritardo ho letto con piacere che sei stata in vacanza…..sono contenta per te!Almeno ti sei divertita?Ti sei rilassata?Aspetto tue notizie e nel frattempo ti lascio un caloroso abbraccioCon affetto*Angelic@*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: