Un bagno di natura   2 comments

 

Lo sguardo vaga lontano

lassù una verde collina

una coltre d’erba ondeggiante

macchie scure le isole di mirti.

La bellezza mi attrae

inizio il mio cammino

più su, più su,

più luce, più colori,

più profumi, più fiori, più pace.

Ecco la cima incoronata di ginestre

sotto di me l’orizzonte allargato:

 

il verde della valle

il rosso dei tetti delle ville

e infine l’azzurro sfumato del mare….

Ho una sensazione di possesso

mentre il vento mi passa tra i capelli

e il sole ruba lacrime ai miei occhi,

io gioisco, io sorrido, io grido….

Lontano son gli amici…chi mi può udire?

un fiore, una formica, un uccello?

e grido ancora, felice

perchè il mio grido è una lode a te, Creatore!

 

 

Pubblicato 13 aprile 2009 da amarcordrimini in Senza categoria

2 risposte a “Un bagno di natura

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Ciao Paola, davvero bella questa poesia, mi sembra di viverequello che descrivi, quegli immensi spazi che visti dall\’altofanno emozionare che possiede una bella anima come la tua.Credimi, e veramente una ode bellissima.Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

  2. bellissima poesia,ma sopratutto una bellissima lode al Grande Creatore…sono veramente emozionata come riesci a lodare e benedire il creato e il Creatore,continua il tuo cammino e le meraviglie del Signore li vedrai ogni giorno nella tua vita.un baciokatia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: