Ecco, arriva Natale   4 comments

FESTEGGIA IL NATALE

NON SOLO CON IL CORPO

MA ANCHE CON LO SPIRITO

Dolcezza del Natale! Gioia, festa, calore

della famiglia, luci e colori, addobbi e

regali, pranzi ed auguri…ed è Natale anche

per chi non ha casa o famiglia, dove c’è

miseria o malattia, dove c’è lutto o solitudine.

Perchè far finta di non vedere, di non sentire;

l’indifferenza non ci appartiene ed è là che

ognuno può dare o fare qualcosa.

Natale è Gesù che nasce: Dio lo manda in

terra per noi, facciamo anche noi qualcosa

per Lui….ci sono anziani che vivono soli, c’è

gente triste dimenticata da tutti….da quanto

tempo non ricevono gentilezze o visite per ridere

con qualcuno, mendicanti infreddoliti, malati

bisognosi o semplicemente parenti e amici

con i quali non ci sono grandi rapporti e

allora una telefonata può rendere felici loro

e il nostro cuore. E’ strano come "quellla pace"

quella gioia di cui parla Gesu’, la si conosce

solo dopo un’opera buona ed è sempre una

sorpresa sperimentarla!

Natale è  abbandonarsi all’amore dolcissimo

che il Padre ha per ognuno di noi, fosse anche

l’ultimo dei peccatori….perchè Lui cerca la

pecorella smarrita.

Natale è andare in chiesa, anche solo per

salutare la Sua venuta.

Se le tue mani si adoperano per preparativi

esteriori del Natale, lascia che anche il

tuo cuore si addobbi di luce e si prepari ad

accogliere la dolce Natività

 

 

Pubblicato 28 novembre 2008 da amarcordrimini in Senza categoria

4 risposte a “Ecco, arriva Natale

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Sono d\’accordo con te, solo aggiungerei che Natale può essere ogni giorno, ogni momento in cui siamo pronti ad andare incontro a Gesù nel fratello povero, solo, antipatipatico, carcerato, emarginato ecc. Non dobbiamo aspettare il 25 dicembre per cambiare la nostra vita e deciderci di aprire il cuore agli altri. Un abbraccio Paola!Lucetta

  2. franky-di tutto un po\’…dal ser28 novembre 17.42
    (http://klatubaradanikto1.spaces.live.com/)

    Le persone "povere dentro"non si preoccupano di chi è "povero fuori"
    di chi è solo,di chi soffre…
    Ma ringraziando il cielo ci sono anche tante persone
    "ricche dentro" che si occupano di chi sta peggio
    a Natale e…sempre!
    Dobbiamo soltanto sperare che le persone buone,altruiste,profonde e sindcere
    aumentino sempre più fino ad essere la maggioranza dell\’umanità!
     Sarebbe un mondo molto più bello…
    sarà fifficile,ma bisogna sperare e volerlo con tutte le nostre energie
    .Ciao e buon fihne settimana.Un bacino dalla sorellina

     

    Vito28 novembre 17.06
    (http://grillociarlante.spaces.live.com/)

    Ciao, fa molto riflettere quello che hai scritto, si, il natale è per
    tutti, anche se purtroppo, il consumismo per molti sta mutando il
    vero valore di questa che è la regina delle feste.
    Purtroppo chi è solo, chi non ha nulla, durante queste feste sente
    ancora di più il disagio che lo accompagna durante tutti i giorni.
    Con sincera amicizia, Vito

  3. Bellissimo scritto dettato da un cuore molto sensibile, e tu lo sei. Grazie di queste bellissime parole
    Un pensiero Lucia

  4. Hai ragione ma di queste cose non bisogna tenerne conto solo a Natale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!un bacio e buon fine settimana!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: